leggeracomelaneve
Voglio uno di quei baci che ti tolgono il respiro. Quelli che non bastano mai e che fanno male quando finiscono. Voglio le tue labbra, i tuoi denti a mordermi, a lasciarmi un segno che dice "sei mia". Voglio un abbraccio che faccia male alle costole, uno di quelli pelle contro pelle, con le unghie che segnano e il dolore che rimane. Voglio un bacio sporco, a bocca aperta. Un bacio che fa più rumore dei nostri corpi. Baciami, abbracciami, marchiami, uccidimi, quello che vuoi. Ma dopo rimani.